Classica, a piani o destrutturata?
Avete già scelto la vostra wedding cake?

Ebbene sì, quando di parla di torta per un matrimonio o di wedding cake, è soltanto questione di gusti!

Non c’è limite alla fantasia, quello che spesso suggerisco alle coppie di sposi, è di scegliere non solo a livello estetico quella più particolare o “ricca” di decorazioni, ma anche e soprattutto materie prime di qualità e farciture che piacciono a grandi e piccoli ospiti!

Nell’immaginario collettivo la “classica” torta nuziale è quella a piani, scenografica, possibilmente con i colori o personalizzazioni che richiamino il tema scelto dagli sposi! Per le farciture si va dalla tradizionalissima crema Chantilly abbinata a frutta come fragole e cioccolato bianco, fino alla più modaiola Red Velvet!

In realtà la torta a piani è stata introdotta solo negli ultimi annni, prima infatti venivano preparate torte nuziali molto più sobrie e spesso e volentieri a un solo piano!

La wedding cake è espressione dei vostri gusti:

  • se amate le cose semplici, anche una torta un po’ “vintage” potrebbe fare al vostro caso, per riscoprire anche sapori di quando si era piccoli, perché no? Magari un abbinamento di sapori che prediliga materie prime di qualità, biologiche e locali
  • se preferite qualcosa invece di spettacolare o di originale perché non dare spazio alla fantasia? Il vostro colore preferito, un posto per voi speciale o qualsiasi altra cosa che rappresenti voi e il vostro amore sarà senz’altro la scelta migliore!

In entrambi i casi, come wedding planner, il suggerimento è di affidarsi un bravo cake designer, che usi materie prime di qualità per avere l’effetto “Wow!” ma anche per evitare spiacevoli sorprese soprattutto se vi sposate in estate e le temperature sono alte!

Se invece la cerimonia e la festa saranno in autunno o in inverno, pensate a soluzioni più golose ma in linea con la stagione, preferite soluzioni più originali anche attingendo da tradizioni locali e integrando con un bel buffet di dolci!

Può capitare che nello scegliere la farcitura o le decorazioni della vostra wedding cake, alcuni ingredienti non possono essere utilizzati per motivi di intolleranze alimentari o allergie (glutine, lattosio, ecc.). Che si fa in questo caso?

E’ fondamentale avvisare subito chi preparerà la wedding cake, così da prendere in considerazione delle valide alternative o anche la possibilità di integrare con un buffet di dolci che tengano conto di tali intolleranze. 

Come viene calcolato il costo della wedding cake?  

Ogni pasticceria o wedding cake designer offre un servizio personalizzato, sicuramente per la quantità sapranno consigliarvi al meglio, comunque è bene tener presente che prima c’è stato un pranzo o una cena “importanti”. Inoltre il costo varia in base a quante personalizzazioni richiedete (es. wedding cake topper, composizioni come figure, fiori ecc.), oltre all’eventuale trasporto in location.

Il consiglio più importante è quello di fare un assaggio di qualche wedding cake, per valutare le alternative e farvi mostrare i lavori già realizzati! Nozze del Barone può supportarvi nell’organizzare una piccola degustazione con i migliori wedding cake designer o pasticcerie della zona, è sufficiente contattarmi per un primo appuntamento gratuito!

Per maggiori informazioni sui servizi e la scelta della wedding cake, contattami via mail a info@nozzedelbarone.it

Aggiungi commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *